21-22-23 giugno 2019 – Corso di idrologia e tecniche di tracciamento

La Commissione OTTO Campania Speleologia sotto l’egida della Scuola Nazionale di Speleologia del CAI organizza il

Corso di Idrologia e tecniche di tracciamento

Monti Alburni

Il corso è finalizzato all’acquisizione delle competenze necessarie per lo studio di idrogeologia in ambiente carsico con l’ausilio delle tecniche di tracciamento.

Aperto a tutti i soci CAI che abbiano compiuto 18 anni e che abbiano frequentato un corso di introduzione alla speleologia.

Ogni partecipante dovrà essere provvisto dell’attrezzatura individuale di progressione.

Iscrizioni entro il 15 giugno 2019 – Max 15 partecipanti

Direttore del corso: Nicola Landi 327.469.31.97

Segreteria ed iscrizioni: ottospeleo.campania@sns-cai.it

Quota di iscrizione: 35 Euro comprensiva di alloggio presso la struttura convenzionata dotata di letti e servizi, le colazioni, le cene del venerdì 21 e del sabato 22 giugno, i pranzi al sacco, durante le attività in ambiente. Non sono compresi i trasferimenti.

Leggi e scarica la brochure con i dettagli e il modulo di adesione

Venerdì 24 e sabato 25 maggio 2019 – due escursioni intersezionali

Il Vesuvio e il Molare –
Due escursioni intersezionali CAI Ascoli Piceno – CAI Antrodoco – CAI Napoli

Venerdì 24 maggio 2019

Ascensione al Gran cono del Vesuvio – Dal Piazzale di Quota 1000 al Cratere

Accompagnatori:  Giuliana Alessio (CAI Napoli) 339 6545655

Quota massima: 1186 metri – Dislivello: 200 m – Durata: ore 3 circa comprese soste – Difficoltà: E

Equipaggiamento: scarponcini, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, protezioni per il sole, utili i bastoncini. Pranzo al sacco. Acqua da portare, almeno un litro

Appuntamento: raduno al piazzale di quota 1000 alle ore 13 circa (presunta ora di arrivo del bus dei Soci da Ascoli e da Antrodoco), dove si pagherà il biglietto d’ingresso al cratere di 10 euro a persona.

Leggi e scarica la scheda con la descrizione del percorso

Sabato 25 maggio 2019

Il Monte San Michele (Molare) (1444 m) e la Croce della Conocchia (1386 m) dal piazzale della Funivia e ritorno ad anello per Campo del Pero

Accompagnatori: Giuliana Alessio (CAI Napoli) 339 6545655 – Antonio Fiorentino (CAI Napoli) 333 7373268

Quota massima: 1444 metri – Dislivello: 500 m circa – Lunghezza: 10 km circa – Durata: ore 4:30 circa escluse soste – Difficoltà: E/EE

Equipaggiamento: scarponi, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, bastoncini. Pranzo al sacco, acqua da portare almeno un litro.
Appuntamento: raduno al piazzale della Funivia ore 10.

Leggi e scarica la scheda con la descrizione del percorso