15 OTTOBRE 2017 – Massiccio del Massico: Monte Massico (813 m) da Falciano del Massico

Quota massima m: 813

Dislivello m: 700

Sviluppo del percorso km: 16 circa

Durata ore: 6

Difficoltà: E 

Equipaggiamento: scarponi, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, cappello, guanti,   occhiali da sole, lampada frontale. Utili i bastoncini telescopici.

Colazione: a sacco

Acqua da portare: 2 litri

Mezzi di trasporto: auto proprie

Appuntamento: Si prega  di  AVVISARE I DIRETTORI DI ESCURSIONE della propria partecipazione!     

Carta dell’escursione: 1:25.000 17 II-NE (Mondragone) 171 I-SE (Sessa Aurunca)

Direttori: SIMONE MEROLA 393 19 71 038 TERENZIO DE TOMMASO

Itinerario

Si parte dalla strada poco fuori il paese di Falciano del Massico. Si percorre inizialmente un sentiero lungo le pendici del Monte Massico in direzione N scavalcando tutta una serie di valloni. Ad un certo punto abbandoneremo il sentiero per dirigerci verso la cresta del Massico. Cambiando direzione percorreremo la cresta raggiungendo la cima in direzione S-SO. Il percorso sarà abbastanza vario in considerazione del fatto che alcune volte saremmo costretti ad abbandonare il percorso segnato per evitare le zone incendiate.

Scheda completa Monte Massico

21 ottobre 2017 Archeotrekking negli scavi delle Ville Romane di Stabia: archeologia e vulcanologia a confronto per comprendere i segreti delle eruzioni del Vesuvio

Iscrizione obbligatoria e gratita entro il 15/10/2017

Contatti: Giuliana Alessio  339 6545655 giuliana.alessio@ingv.it

Escursione con possibilità di bus in caso di raggiungimento di numero minimo di partecipanti, prenotarsi per tempo

Programma completo

AVVISO modifica sede della conferenza:
la conferenza si terrà in via San Vincenzo, n.15 presso CPS, con inizio sempre alle ore 9

Continue reading

8 Ottobre 2017 – PARCO REGIONALE DEI MONTI LATTARI: DA MOIANO A S. MARIA DI AGEROLA PER CAPO MURO

Escursione in bus, prenotarsi per tempo. Chiamare Antonio Fiorentino 3337373268
Fermate andata: P. Medaglie d’Oro, P. Sannazzaro, Via G. Ferraris/INPS; fermate ritorno: solo Via G. Ferraris

Quota massima m: 1072
Carta escursione: C.A.I. Monti Lattari 1:30000
Rientro previsto: 18.00
Percorso A: Difficoltà: E/EE – Km. 11 circa – Dislivello: + m. 630, – m. 340 – Durata: 7 ore
Percorso B: Difficoltà: E      –   Km. 6 circa   –  Dislivello: + m. 300, – m. 300 – Durata: 4 ore Continue reading

30 settembre 2017 – PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI M. Terminio(1806 m) da Volturara Irpina

Quota massima: 1806 m
Dislivello: 800 m circa
Difficoltà: E
Lunghezza: 14 km circa (percorso ad anello)
Equipaggiamento: scarponi, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, bastoncini
Colazione: al sacco
Acqua: Fontana presso la caserma forestale ad Acqua delle Logge . Portare almeno 1 litro
Mezzi di trasporto: auto proprie
Appuntamento: contattare i direttori di escursione
Accompagnatori: Tullio Foti CAI Napoli (335 461874),Giuliana Alessio CAI Napoli (339 6545655), Eligio Boccacci CAI Antrodoco (338 8836700) Continue reading

1 ottobre 2017 – Parco Regionale Monti Picentini: INTERSEZIONALE CAMPANA D’AUTUNNO

Da Colle del Leone (1219 m) al Monte Cervialto (1808 m)

QUOTA INIZIO: 1219 m
QUOTA MASSIMA: 1808 m
DISTANZA: km 14
TEMPO DI PERCORRENZA: 5 h
DISLIVELLO: 700 m
DIFF:. E – Percorso A/R
Presenza acqua: Piano Laceno
Direttore di escursione per CAI Napoli: Giuliana Alessio 3396545655 Antonio Fiorentino 3337373268 Continue reading

24 settembre 2017 – PNALM Val di Rose da Civitella Alfedena m. 1121 a Forca Resuni m. 1952

 Escursione in bus, prenotarsi per tempo.

 

Direttore di escursione: Antonio Fiorentino 3337373268

Il sentiero I 1, Carta del Parco, inizia dal paese di Civitella Alfedena m. 1121. Dopo un primo tratto molto fastidioso perché su roccette, si entra in un percorso panoramico con vista sul lago di Barrea. Si prosegue in una splendida faggeta, con alberi grandi e secolari. Continue reading

17 settembre 2017 MONTI DAUNI D’INCANTO Echi di transumanza

Una giornata al Rifugio Casonetto (Castelluccio Valmaggiore Fg), dedicata a ritrovare il filo culturale, che lega la transumanza e i tratturi del Subappennino Dauno con le tradizioni locali.

Direttore di escursione Giuliana Alessio 339 6545655

PROGRAMMA
Ore 8.40 ritrovo a Castelluccio Valmaggiore (nei pressi del Municipio)
Ore 9.00 inizio escursione “di rifugio in rifugio” da Casonetto (Località Difesa Grande – quota 700m) al rifugio di Monte Cornacchia (1151 m.) a/r
Ore 13.00 rientro al Rifugio Casonetto e accoglienza con menù contadino a cura di az. agrituristica-masseria didattica Irene di Biccari, caseificio Mansueto di Tertiveri-Biccari; az. Turzo Donato di Castelluccio Valmaggiore.
Ore 15.00 Reading su Transumanza e Tratturi, con l’intervento dei soci Pino Casolaro – Officina Teatrale-Teatro dell’Accorgersi e Saveria Pozzuto, testimonianza di esperienza di transumanza;
Ore 16.00 danze popolari e musiche folcloristiche a cura di “I seguaci di Euterpe” di Castelluccio Valmaggiore

Scheda Rifugi di cultura Foggia – PROGRAMMA