giugno-luglio 2019 – Scuola Bel Sud – Corso di introduzione all’alpinismo

Corso di introduzione all’alpinismo: due week-end
nel gruppo del Gran Sasso

28-30 giugno, 5-7 luglio 2019

Principali argomenti del corso: tecnica di progressione su neve/ghiaccio – tecnica di progressione su roccia – tecniche di sicurezza su roccia – preparazione d una salita – materiali alpinistici – storia dell’alpinismo – pronto soccorso e fisiologia – topografia ed orientamento.

Requisiti di ammissione: essere in buone condizioni fisiche e di allenamento – essere in possesso dell’attrezzatura personale: casco, imbraco basso, scarpe da arrampicata, 2 moschettoni a pera con ghiera, 2 cordini in kevlar/dynema da 3,5 mm e 1,5 mm, 1 freno/piastrina completo di 2 moschettoni a D con ghiera, zaino da arrampicata – essere in regola con l’iscrizione al CAI per l’anno 2019.

Quota di concorso alle spese del corso: € 230,00

Direttore del corso: Danilo Ferri (I.A., I.S.A.) cell. 347.10.18.120

Modalità di iscrizione: gli interessati dovranno comunicare la loro adesione entro il 20/06/2019, allegando un certificato di idoneità alla pratica dell’alpinismo non agonistico ed un anticipo di € 50,00 sulla quota personale di concorso alle spese del corso.

Leggi e scarica la locandinaScarica e compila il modulo di iscrizione

4-5 maggio 2019 – via ferrata dolomiti lucane

4-5 maggio 2019 Via ferrata delle Dolomiti Lucane

Direttore Simone Merola 393.197.10.38

Prenotazione obbligatoria entro domenica 28 aprile

4 maggio: Monte Malerba

5 maggio: via ferrata Salemm – Castelmezzano (lunghezza della via ferrata 1771 m, dislivello 249 m)

Opzionalmente: via ferrata Marcirosa – Pietrapertosa (lunghezza della via ferrata 1778 m, dislivello 331 m)

Equipaggiamento: scarponi da montagna, giacca a vento, abbigliamento a strati da montagna, cappello, occhiali da sole, lampada frontale. Utili i bastoncini telescopici.

Per la ferrata: casco da alpinismo, imbrago, set completo da ferrata con dissipatore dell’energia di caduta e due connettori per ferrata tipo K, guanti da ferrata, scarponi da ferrata.

Note particolari: per percorrere una ferrata è indispensabile possedere il materiale specifico per questa attività, conoscere il suo corretto utilizzo e le tecniche di progressione dell’arrampicata.

Leggi e scarica la scheda

Domenica 5 maggio 2019 – Parco regionale dei Monti Picentini

Calabritto – Dalla Caserma del Gaudo al Piano Migliato
“Passeggiata tra gli alberi innamorati”

Responsabili: Alberta Acone 320.3129873, Giovanni Varallo 347.1851116. Per la formazione di un eventuale pullman rivolgersi ad Antonio Fiorentino 333.7373268

Percorso di andata e ritorno: Caserma del Gaudo (1029mt) – Ciampa del Diavolo (1241) – Piano Migliato (1248)

Dislivello: 221 mt – Durata: 5 ore A/R – Difficoltà: T/E – Criticità: Il sentiero non presenta criticità, né tratti esposti – Acqua: non vi è la possibilità lungo il sentiero di reperire fonti di acqua – Attrezzatura necessaria: abbigliamento adeguato alla stagione, idonee scarpe da escursione; bastoncini; giacca a vento; macchina fotografica – Cartografia consigliata: carta del Parco Regionale dei Picentini reperibile anche su internet sul sito del parco – Costi per i non soci CAI: 8 € per l’assicurazione (comunicare le generalità al direttore di gita entro il venerdì precedente l’escursione)

Leggi e scarica la scheda con i dettagli sul percorso

Orario e luogo di appuntamento: Ore 09:00 Casello di Avellino Ovest