17 – 18 giugno 2017 – Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

bus 4 Escursione in bus. prenotarsi entro il 5 giugno Enzo Di Gironimo 347.0963667.

Programma

Sabato 17 giugno
ore 10,00.  Marina di Camerota – Porto
10.30 :  località Lentiscelle –  inizio escursione per Baia degli Infreschi.
Lungo il percorso, ore 3.30 , agevole (difficoltà T/E), si incontrano eccezionali punti panoramici su Cala Fortuna  e  Cala Bianca  (considerata la più bella spiaggia d’Italia) .” La Baia degli Infreschi, o Porto degli Infreschi, è un porto naturale incantevole dalle acque cristalline e limpide situato nel Golfo di Policastro estremo sud del Cilento. Deve il suo nome alle vicine vene d’acqua dolce gelata che sgorgano in mare”. In passato i pescatori utilizzavano le vaie grotte per conservare al fresco il pescato e i marinai facevano provviste di acqua dolce. 
Ore 13.30 : colazione al sacco , dopo un tuffo nelle splendide acque.
Ore 15.30 : ritorno in barca godendo della spettacolare costa rocciosa con breve visita alle più importanti grotte lungo il percorso.
Dal porto si ripercorre  il lungomare per visitare  la  “grotta della Cala “ abitata  da popolazioni preistoriche, da gruppi di cacciatori-raccoglitori, vissuti nel Cilento a partire da circa 45.000 anni  (Neanderthal e Sapiens) da poco resa visitabile dal Parco..

Si  riparte per Ceraso- Santa Barbara. Cena e pernottamento presso l’ hotel “L’ Amico”.

Domenica 18 giugno
Ore 8.30  :  partenza per l’ escursione al Monte della Stella, (m.1130 circa). Panoramicissimo.
Guidati da due studiosi, Pasquale Giuliani Mazzeo, storico, e da Antonio Capano, archeologo,visiteremo questo centro preistorico megalitico, ricco di fascino e di miti, come “A preta ru Mulacchio”, dove, nel solstizio d’ inverno un raggio di luce penetra in quel che forse fu un osservatorio astronomico, databile intorno al 4.000  a. C. E’ stato definito da “La Repubblica”- Napoli la “Stonhenge”del Cilento. Sulla cima:  una chiesetta risalente al 1.000, dedicata Alla Madonna della Stella e una base radar per il controllo del traffico aereo nel Mediterraneo.
Ore 13.30 . sosta per colazione al sacco. Breve visita di Stella Cilento o di un altro caratteristico centro del Cilento Antico.
Ripartenza per le zone di provenienza.

Note: difficoltà T/E . Dislivelli:

  • 150 metri per Baia degli Infreschi (percorso collinare con saliscendi)
  • 300 m. circa per il Monte della Stella. Dipende dal punto di salita .

Costi: La  quota di partecipazione è di € 85 circa, comprensiva di:

  • Hotel  (mezza pensione presso “Hotel L’ Amico di S. Barbara di Ceraso)
  • Trasporto barca da Punta Infreschi a Marina di Camerota
  • Bus turistico da e per Napoli.

N.B. Se il  numero dei partecipanti non consente il noleggio del bus il trasporto sarà effettuato con auto proprie. Ovviamente tutti i prenotati saranno avvertiti dei nuovi costi.

Come arrivare: Autostrada Sa- Rc. Uscita Battipaglia – Superstrada per Paestum, Agropoli, Vallo della Lucania , Sapri. Uscita Poderia – per Palinuro – Marina di Camerota – seguire Indicazioni per il porto. 
Percorrenza da Napoli ore 2.30 circa. 
Informazioni : Enzo Di Gironimo 347.0963667. Prenotazioni: improrogabilmente entro il 5 giugno (scade opzione bus turistico)

escursione-marina-di-camerota-e-monte-stella-del-17-18-giungo-2017