7 giugno 2014 – Bosco Reale di Capodimonte – Catacombe di S. Gennaro – Catacombe di S. Gaudioso

Sabati culturali

 

Appuntamento: contattare il direttore di escursione, si raccomanda massima puntualità per riuscire a completare tutto il programma
8.30 – Inizio della visita. Più che di una visita alla wilderness del Bosco, si tratta di un giro per constatare la eccezionale progettazione architettonica ed idraulica di questo monumentale retaggio del passato, che forse i napoletani non meritano, la sua grande bellezza, i criteri di sostenibilità ecologica ed economica, l’attuale profondo degrado frutto di pluridecennale trascuratezza, in stridente contrasto con l’accresciuta sensibilità per il verde dei cittadini utenti.
Molte zone del Bosco, quelle di maggior interesse naturalistico e morfologico, sono state “chiuse” da transenne e quindi attualmente in ulteriore degrado, con possibili rischi per il visitatore. Pertanto non potremo, “secondo le norme“, visitarle.
10.20 – uscita dalla Porta Grande del Bosco. Discendiamo (a piedi) per via Capodimonte e le scalinate di Parco Jolanda.
11.00 – Ingresso alle Catacombe di S. Gennaro, Piazzale Madre Landi.
Le visite guidate avvengono ogni ora, “ad ora intera”, lun-sab dalle 10 alle 17.
Costo del biglietto: intero 8 €; ridotto 5 € (< 18 anni; > 65 anni); gratuito < 6 anni. Per gruppi > 20 pp 5 €/p. Il biglietto vale anche per le catacombe di S.Gaudioso.
12 circa – Uscita dall’Ospedale S. Gennaro (zona delle Fontanelle), e “di corsa” alla Basilica della Sanità per la visita delle catacombe di S. Gaudioso (orario di visita 10-13).
13 – Il gruppo si scioglie. Gli accompagnatori non potranno eventualmente andare in pizzeria (consigliata quella di Porta S. Gennaro) con i superstiti, perché in fuga verso il Matese, dove è già iniziato il corso regionale di aggiornamento CRTAM (argomento: utilizzo del bosco).

Direttore Franco Carbonara tel. 3406808696 oppure 081 7413967

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *